Servizio di Integrazione Sociale Minori in Famiglia

nel II Municipio di Roma Capitale

Il Servizio per l'Integrazione e il Sostegno del Minore in Famiglia è un progetto di intervento domiciliare rivolto ai minori e relativi nuclei familiari in situazione di difficoltà socio-ambientale: il suo scopo principale è consentire la permanenza del minore nel suo ambiente di origine e allo stesso tempo sostenere un miglioramento delle condizioni di vita dell’intero nucleo familiare in accordo con i servizi sociali di riferimento.

cosa offre il servizio

Tipologia di interventi

  • Valorizzare le competenze individuali del minore e degli altri familiari;

  • Orientare le capacità educative e mediare la comunicazione adulto/minore;

  • Sostenere l'organizzazione del minore e della famiglia;

  • Offrire uno spazio di confronto tra pari, sperimentando momenti di interazione e condivisione "sicuri";

  • Partecipare ad attività socio-culturali, sportive e ricreative del territorio o di aggregazioni giovanile;

  • Offrire spazi di sostegno psicologico ai componenti del nucleo;

  • Sostenere l'impegno del minore nel mantenimento degli impegni scolastici;

  • Partecipare alle riunioni di equipe facendo rete con gli altri specialisti attivi nella situazione;

  • Verifica e monitorare gli interventi tramite riunioni, diari, relazioni.

CARTA del servizio sismif

brochure del servizio sismif

CONTATTI

Responsabile: Simonetta Labella

Referente: Ambra Dezi

Tel.: 06.44232351 (Int. 3)

Fax: 06. 44291550

E-mail: sismifcoordinamento@prassiericerca.com 
Sede: Via Eleonora D’Arborea 12 – Roma

COSTI

L’accesso al servizio è gratuito. L’eventuale partecipazione al costo del servizio è stabilita con deliberazione della Giunta comunale

MODALITA' DI ACCESSO

Presentando domanda al Municipio oppure tramite il servizio territoriale TSRMEE della ASL, che la inoltra al Municipio.

ORARI

Orario di ufficio

 ►  dal lunedì al venerdì  9.00/16.30

Orario di copertura del servizio

 ►  dal lunedì al sabato  8.00/20.00

Qualora sia previsto nel piano di intervento, il servizio viene fornito anche nei giorni festivi (domenica e festività di calendario).

Il monte ore settimanale attribuito a ciascun utente è indicato nel piano di intervento individuale, i giorni e gli orari di erogazione del servizio vengono concordati con l’utente che, in quanto destinatario del servizio, ha un ruolo principale nell’elaborazione del Piano Educativo Individuale.

Cambiamenti definitivi possono essere apportati su richiesta dell'utente al Servizio Sociale comunale e riportati sul Piano di Intervento Individuale